In offerta!
  • 20210412_091257

4.00

Trama del libro

Le tre sorelle Pintor, nobili decadute a seguito della fuga dell’altra sorella Lia e della morte di don Zame (il padre), vivono a Galte (un paesino sardo), arroccate nel loro palazzo, poiché la miseria della nobiltà non può essere portata troppo in giro; hanno un solo, fedele servo: Efix, il vero occhio della storia. Le cose cambiano quando Giacinto, il figlio di Lia (ormai morta) e il loro unico nipote, si trasferisce sull’isola, lasciando “il continente”. Mediante il giovane, la sorte sembra accanirsi, con ancor più acredine, sulla loro famiglia, come per effetto d’una colpa tenuta nascosta, d’un pesante castigo che Efix stesso è chiamato a scontare. Perché l’uomo non può far altro che piegarsi e spezzarsi alla forza invisibile del destino, che è come un vento, e gli uomini non sono altro che canne in sua balia.

Canne al vento. Ediz. integrale. Con Segnalibro
di Grazia Deledda
Editore: Crescere
Collana: Grandi classici
A cura di: A. Celentano
Data di Pubblicazione: novembre 2017
EAN: 9788883376368
ISBN: 8883376366
Pagine: 192

Share This

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Canne al Vento di Grazia Deledda – Edizioni Crescere”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *