In offerta!
  • 20210523_171554
  • 20210524_112805
  • 20210524_115851

20.00 iva inclusa

Categories: , ,

Trama del libro

Nel 2004, alla morte della moglie, il giovane Ivan, aspirante scrittore e responsabile di una clinica veterinaria a L’Avana, ritorna con la mente a un episodio avvenuto nel 1977, quando conobbe un uomo misterioso che passeggiava sulla spiaggia in compagnia di due magnifici levrieri russi. Tra i due nacque una profonda amicizia, tanto che a ogni incontro “l’uomo che amava i cani” gli svelava dettagli sempre nuovi relativi all’assassinio di Trotskij. I contenuti di quelle rivelazioni sconvolgeranno l’esistenza di Ivan e i suoi giudizi su Cuba, ma ne faranno anche il depositario involontario delle verità sulla vita di Lev Davidovic Bronstejn, più noto come Trotskij, e su quella di Ramon Mercader, e sul modo in cui divennero la vittima e il carnefice di uno dei delitti più emblematici del Ventesimo secolo. Dall’esilio dell’acerrimo oppositore di Stalin – in Turchia, Francia, Norvegia e Centro America – al sofferto passato del suo omicida – la militanza nella Guerra civile spagnola e la dedizione assoluta alla causa sovietica – Leonardo Padura Fuentes racconta questi due protagonisti della storia con una prosa magistrale, e ne fa materia di quel romanzo che da tempo attendeva di essere scritto.

10 disponibili

l’uomo che amava i cani di Leonardo Padura Fuentes – Tropea

  • Editore: marco Tropea
  • Collana:  i Narratori 
  • Traduttore: Mogavero L.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2010
  • EAN: 9788855801478
  • ISBN: 8855801473
  • Pagine: 604
  • Formato: brossura

Share This

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “l’uomo che amava i cani di Leonardo Padura Fuentes – Tropea”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *